Senza termovalorizzatore, Roma non uscirà mai dai rischi dell'emergenza rifiuti. Daje Sindaco Gualtieri!

COMUNICATO STAMPA

Roma, 16/06/2022 - Per l’ennesima volta Roma subisce un incendio di grandi dimensioni in impianti di trattamento, con rifiuti che bruciano “en plein air”. Le indagini diranno se si è trattato di un incendio doloso ma, nelle condizioni affannose e di continua emergenza in cui i servizi di rifiuti della Capitale sono costretti ad operare, l’incidente grave è fatale in qualsiasi momento.

Il vincolo paesaggistico della Tuscia: strumento valido per evitare dannoso consumo di suolo agricolo

COMUNICATO STAMPA

01 giugno2022

Altritalia Ambiente, Amici della Terra, Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, AssoTuscania, Gruppo Intervento Giuridico GrIG, Italia Nostra, Mountain Wilderness e Pro Natura appoggiano pienamente l'iniziativa della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la provincia di Viterbo e per l’Etruria meridionale volta a porre il vincolo paesaggistico su oltre 20mila ettari di territorio in coincidenza del bacino del torrente Arrone, a cavallo dei comuni di Arlena di Castro, Cellere, Canino, Montalto di Castro, Piansano, Tarquinia, Tessennano e Tuscania.

Evento di lancio del Forum Mediterraneo per la Gestione Ecosistemica Applicata

L'APPROCCIO EBM PER LA GESTIONE INTEGRATA DELLE ZONE MARINO-COSTIERE

Sibari(CS) - 12-13 Maggio 2022

Il 12 e 13 Maggio 2022 è stato presentato a Sibari(CS) il Forum Mediterraneo per la Gestione Ecosistemica applicata, centro permanente per la condivisione di esperienze e conoscenze e per il supporto all’applicazione di metodi e strumenti di gestione del territorio.

 
  • banner_astrolabio2_2020.png

Tweet

Amici della Terra

🟠 Da una corretta gestione dei rifiuti potremmo ricavare fino al 10% del fabbisogno energetico nazionale, da un rap… https://t.co/oYuJo48zgy

Amici della Terra

✅ Gli elettrodomestici sono più della metà dei tuoi consumi domestici, scegliendo quelli più efficienti, puoi rispa… https://t.co/B0ZBWxRqal

 
  • copertina libro small

La raccolta degli scritti più significativi dell’esperienza ambientalista di Mario Signorino consente di ripercorrere oltre 40 anni di storia degli Amici della Terra, una delle prime associazioni ecologiste italiane, protagonista di una stagione di battaglie e di conquiste epocali, dall’opposizione al nucleare al completamento del sistema di governo dell’ambiente in Italia. Il filo conduttore della storia è la lotta per l’affermazione di una politica riformista per l’ambiente capace di superare gli storici divari del Paese e di realizzare davvero uno sviluppo sostenibile responsabile verso il pianeta, i suoi abitanti e il suo futuro.

 

Info e vendita