Mercoledì, 15 October 2014 13:08

Seconda Conferenza Nazionale Efficienza Energetica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Roma 19 Ottobre 2010 (h 9:00 - 18:30), Sala delle Conferenze, Piazza Montecitorio, 123/A

Pompe di calore per la climatizzazione a ciclo annuale che sfruttano l’energia rinnovabile a bassa temperatura; cogenerazione distribuita ad alto rendimento; impianti a ciclo Rankine organico per generazione elettrica da recupero calore di processo; integrazione di solare termico e caldaie ad alta efficienza; teleriscaldamento; isolamento termico degli edifici; veicoli passeggeri e merci ad alta efficienza; servizi per la diagnosi e il risparmio energetico: sono solo alcune delle proposte dell’industria italiana che si stanno affermando -anche a livello internazionale- in un paese privo di fonti fossili e dal territorio scarso e delicato sotto il profilo ambientale e paesaggistico. Un paese che ricerca una maggiore competitività anche riducendo i costi esterni ambientali, che vuole risparmiare sui costi dell’energia, ridurre le emissioni di gas serra, e che vede nuove prospettive per un’ occupazione stabile e qualificata.

Ora sta alla politica decidere se queste opportunità industriali devono rimanere residuali o se, invece, possono costituire un sistema vincente per diventare leader dell’efficienza energetica, un settore -trasversale a tutta l’economia- in cui tutto il mondo dovrà investire il massimo di risorse negli anni a venire.

Numerose scadenze vanno affrontate nei prossimi mesi: un piano aggiornato per gli interventi di efficienza energetica, il rinnovo delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, il decreto di attuazione della Direttiva sulle fonti rinnovabili, i decreti attuativi del Dlgs 115/2008 per la governance del sistema e per il raccordo fra il meccanismo dei certificati bianchi e gli obiettivi al 2020 su energia e clima. In generale, occorre una strategia energetica attenta alle vere opportunità per il paese e che regoli gli incentivi per evitare speculazioni a danno del nostro patrimonio territoriale.

Non ultima per rilevanza: la politica da perseguire in Europa. L’efficienza energetica conviene a tutti gli Stati Membri e può diventare la bandiera del made in Italy.

La Seconda conferenza nazionale sull'efficienza energetica rientra nella più ampia campagna  “Efficienza Italia” che gli Amici della Terra conducono sin dal 2007 con  l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico, gli operatori, le istituzioni e il governo sull’importanza delle politiche e delle misure di efficienza energetica per ridurre gli impatti ambientali dell’energia, ridurre la dipendenza energetica dall’estero e contribuire ad un futuro di sviluppo durevole e sostenibile per l’economia italiana.

Dossier e Comunicati stampa

  • Rapporto "Integrare l'efficienza energetica con le rinnovabili"

    Dossier

    Scarica il dossier "La ripresa vuole efficienza".

  • Sintesi degli interventi della seconda giornata
    • Comunicato stampa 15-10-2010.
    • Dichiarazione Alessandro Ortis (Presidente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas) 19-10-2010.
    • Dichiarazione di Stefano Saglia (Sottosegretario Ministero Sviluppo Economico) 19-10-2010.

Sintesi degli interventi e Slides

  • Programma

    Programma

    Scarica il programma della Conferenza.

  • Sintesi degli interventi

    Sintesi

    Scarica Sintesi degli interventi della prima gionrata (13 maggio).

  • A. Molocchi  Amici della Terra
    Dario Di Santo FIRE
    Fernando Pettorossi Gruppo Italiano pompe di calore
    Fausto Ferraresi AIRU
    Marco Baresi Turboden
    Marina Mestroni Wärtsilä Italia
    Andrea Tomaselli Assoesco
    Giovanni Campaniello Energia Plus Roma
    Giovanni Milani Enipower S.p.a.
    Guido Stratta Enel
    Roberto Gerbo Gruppo Intesa San Paolo
    Marcella Pavan AEEG
    Luigi Tischer Robur
    Sergio D’Alessandris Assolterm
    Bruno Bellò Co.Aer
    Sergio Fabio Brivio Confindustria F.IN.CO
    Guido Rossignoli Anfia
    Massimo Beccarello Confindustria
    Giovanni Lelli Enea
    Costantino Lato GSE
    Rosa Filippini Amici della Terra
    Corrado Clini Ministero Ambiente
    Alessandro Ortis AEEG
    Federico Testa Partito Democratico
    Stefano Saglia Ministero Sviluppo Economico
    Luciano Barra Co.Aer

 Media

 

con il Patrocinio di

  • Senza-titolo-2
  • enea
  • fire

con la partecipazione di

  • AIRU
  • Enel_GreenPower verde quadricromia CMYK
  • EnergiaPlusRoma_(R)
  • LOGO-iNTESA-SAN-PAOLO2
  • Logo-ANFIA-1
  • Standard-Anigas2
  • assoesco
  • coaer
  • eni
  • finco
  • gse
  • logo3M
  • robur
  • turboden
  • wartsila

mediapartners

  • CasaClima
  • Gruppo Italia energia
  • nuovaEnergia
  • quotidianoEnergia
  • radioradicale
  • staffettaQuotidiana

Letto 2333 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 October 2014 12:04